lunedì 19 dicembre 2011

Straccetti di Pollo alla Pizzaiola Napoletana

2 commenti

Questo è un secondo piatto che amo molto, quando a casa ho la possibilità di cucinare io e c'è in frigo delle fette di pollo o di carne, non ci penso su due volte a preparare questo sughettino alla pizzaiola o meglio, alla napoletana. Il piatto rievoca i sapori e gli odori della classica pizza alla napoletana, con i capperi, le alici, l'origano e i pomodorini.

Per l'occasione ho utilizzato qualche cucchiaio di passato di pomodoro ed abbianato dei pomodorini freschi, cosi da aggiungere alla ricetta quel tocco di frschezza. Potrete apportare le modifiche che preferite secondo i vostri gusti, ad esempio utilizzando solo del passato di pomodoro,o pelati, oppure soltanto con i pomodrini freschi. Se preferite un sughetto meno rosso diminuite la quantita di passato e aumentate la quantita di acqua, viceversa per un sughetto piu' denso aumentate il passato, senza esagerare.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
400 gr di pollo a fettine (4-5 fettine circa)
6-8 pomodorini freschi
3 cucchiai di passato di pomodoro
Origano secco macinato
4-6 capperi sotto sale
2 filetti di alici sott'olio
1 spicchio d'aglio
1/4 di una cipolla media
Farina q.b.
Vino q.b.
Prezzemolo
Sale e pepe

PREPARAZIONE
Inizio col tagliare i pomodorini a spicchi,a sminuzzare l'aglio (a cui o tolto l'anima)la cipolla e i capperi.

Prendo le fettine di pollo e con un coltello ottengo dei piccoli straccetti di circa 8-10 cm in lunghezza, e a occhio di larghezza 3-4 cm

Gli do una leggera infarinata e li metto da parte per dopo

Scaldo una padella con un filo d'olio extra vergine d'oliva e ci aggiungo il trito di aglio e cipolla e i due filetti di alici (gia salate), faccio rosolare il tutto il tempo che sciolga l'alice

Adagio prendendone 2-3 alla volta i miei straccetti di pollo gia infarinati, li faccio rosolare per qualche secondo appena da entrambi i lati, subito dopo ci aggiungo una spruzzatina di vino bianco, circa 2-3 cucchiai, faccio sfumare.

Non appena il vino evapora metto dentro i pomodorini tagliati a spicchi, i capperi (leggermente sciacquati in acqua corrente) il passato di pomodoro, l'origano, il pepe, e una spruzzata di prezzemolo tritato. Allungo leggermente il tutto con un pò di acqua, giusto un filo.

Faccio andare il tutto a fuoco moderato per circa 10-15 minuti, il tempo che il sugo si addensi e si cuocia al punto giusto, in quanto gli straccetti di pollo abbastanza sottili e non richiedono una lunga cottura. Una volta terminato possiamo spolverare con un'altro pò di prezzemolo tritato. Regolatevi con il sale, io non ne ho aggiunto in quanto le alici e i capperi erano gia abbastanza salati. Consigliato da consumare caldo.

2 commenti:

Pizza strabuona ha detto...

Una ricetta buonissima.
Grazie per averla postata.
L'ho preparata per una cena importante.

Enzo ha detto...

Sono contento che ti sia piaciuta.
Grazie a te per aver commentato

Ti auguro un felice e sereno natale

Ciao
Enzo

Posta un commento

 
Ricette di cucina - Ricette illustrate con foto passo passo - Cucinare Oggi © 2011 DheTemplate.com Supported by PsPrint Emeryville and homeinbayarea.com